Dipartimento di Agraria

Università degli Studi di Sassari

Organi del Dipartimento

Il Direttore

Direttore

Direttore Prof. Antonio Pazzona

email: pazzona@uniss.it

Telefono 079 229201 

Professore Ordinario
di MECCANICA AGRARIA (AGR/09)

Il Direttore ha la rappresentanza del Dipartimento, ne promuove le attività, è responsabile della sua gestione, convoca e presiede il Consiglio e la Giunta del Dipartimento, sovrintende all’esecuzione delle delibere. Annualmente, in ottemperanza all’art. 38 punto 2 comma 4 dello Statuto di Ateneo, il Direttore convoca il Consiglio del Dipartimento per l’adozione del piano complessivo di sviluppo della ricerca e della didattica. Il Direttore tiene i rapporti con gli Organi di governo dell’Ateneo, con l’amministrazione centrale e le Istituzioni pubbliche. Il Direttore sovrintende all’organizzazione, gestione e verifica dei compiti assegnati al personale tecnico e amministrativo, in accordo con il responsabile amministrativo del Dipartimento. Egli sottoscrive gli atti aventi rilevanza esterna di sua competenza ed entro i limiti di spesa deliberati dal Consiglio di Amministrazione. Il Direttore designa tra i docenti di ruolo a tempo pieno del Dipartimento un Direttore vicario, che lo sostituisce in caso di assenza o impedimento, nominato con decreto del Rettore. Il Direttore svolge tutte le funzioni non espressamente attribuite al Consiglio del Dipartimento, secondo lo Statuto e i regolamenti di Ateneo, in particolare in materia di sicurezza sul lavoro, privacy e pari opportunità. Il Direttore può attribuire a componenti del Dipartimento incarichi specifici e, per tempi definiti, la delega di firma di atti.

Direttore vicario

Vice

Direttore vicario: Prof. Antonio PIGA

email: pigaa@uniss.it

Telefono: 079229272

Professore Ordinario
di SCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARI (AGR/15)

 

Il Direttore vicario sostituisce in caso di assenza o impedimento il Direttore di Dipartimento. E’ nominato con decreto del Rettore.

Il Consiglio

 Il Consiglio del Dipartimento è organo di programmazione e di gestione. In particolare:

a) delibera sull’impiego delle risorse, delle strutture e delle attrezzature assegnate al Dipartimento;
b) approva, su proposta del Direttore, i documenti di programmazione e di rendicontazione;
c) approva i regolamenti del Dipartimento, delle eventuali strutture sovradipartimentali , e adotta i regolamenti della Scuola di Dottorato di ricerca e delle eventuali Scuole di specializzazione ad esso afferenti;
d) delibera sul piano complessivo di sviluppo della ricerca e della didattica;
e) richiede l’attivazione delle procedure per il reclutamento dei docenti e ne propone la chiamata sulla base delle richieste formulate dalla Giunta di Dipartimento;
f) approva il piano dell’offerta formativa e la richiesta di istituzione, attivazione, disattivazione e soppressione di corsi di studio sulla base delle relazioni e proposte del comitato per la didattica;
g) attribuisce gli impegni didattici ai docenti e delibera sulla copertura degli insegnamenti attivati;
h) vigila sul buon andamento e sulla qualità delle attività di ricerca e di didattica sulla base delle relazioni dei Comitati competenti;
i) approva le relazioni triennali sull’attività scientifica e didattica dei docenti;
l) esprime parere sulle richieste di congedo per ragioni di studio o di ricerca scientifica presentate dai docenti afferenti;
m) promuove l’internazionalizzazione della ricerca scientifica e dell’offerta formativa sulla base delle proposte del Comitato per l’internazionalizzazione;
n) approva i programmi di ricerca interdipartimentali, sulla base di accordi tra i Dipartimenti interessati;
o) trasmette annualmente al Consiglio di Amministrazione e al Senato Accademico una relazione sull’attività svolta;
p) propone, su indicazione dei Comitati per la didattica, la ricerca e per l’internazionalizzazione, l’istituzione di corsi e/o Scuole di Dottorato;
q) esercita le altre funzioni attribuite dalla legge, dallo Statuto e dai regolamenti generali e da quello di Ateneo.

Fanno parte del Consiglio del Dipartimento:

a) il Direttore del Dipartimento;
b) i docenti afferenti al Dipartimento;
c) i rappresentanti del personale tecnico-amministrativo assegnati al Dipartimento, in proporzione di uno ogni venti docenti;
d) i rappresentanti degli studenti iscritti ai corsi di laurea e di laurea magistrale, di specializzazione e di dottorato di ricerca afferenti al Dipartimento, in misura pari al 15 per cento dei componenti del Consiglio , i quali restano in carica per due anni;
e) un rappresentante dei docenti a contratto, che resta in carica per un anno accademico, eletto dalla rispettiva componente;
f) un rappresentante degli assegnisti di ricerca, che resta in carica per un anno, eletto dalla rispettiva componente;
g) il Responsabile amministrativo del Dipartimento, con voto consultivo.

La Giunta

La Giunta del Dipartimento è un organo di co-gestione tecnica, amministrativa e finanziaria del Dipartimento. La Giunta è costituita dal Direttore, dal Direttore Vicario il cui voto è valido soltanto in assenza del Direttore, dal Responsabile Amministrativo con funzioni di segretario verbalizzante con voto consultivo e, nelle more dell'emanazione del regolamento generale di Ateneo e di quello del Dipartimento, dai coordinatori delle Sezioni.

Componenti
Antonio Pazzona
Antonio PIga
Andrea Porceddu
Antonio Franceschini
Michele Gutierrez
Salvatore Deiana
Salvatore Pier Giacomo Rassu
Mario Barra
Gabriele Casu - studente
Segretario verbalizzante: il segretario amministrativo